Risposte nei forum create

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • dgarganoDott. Domenico Gargano
    Moderatore
    Post totali: 1
    in risposta a: Polipi nasali e asma #1269

    Gentile paziente, 
    purtroppo con i soli elementi ci ha fornito ha alimentato in noi più domande che probabilmente le risposte che lei desiderava.
    In linea di massima ogni caso deve essere valutato contestualmente alla prove respiratorie e alla visita specialistica, nel suo caso multidisciplinare Otorino-Pneumologo.
    Premettendo che avere una rilevante poliposi nasale costituisce un fattore di rischio per un’asma di più difficile controllo, da quanto esposto ci pare lei abbia commesso almeno tre errori fondamentali :
    1. La poliposi nasale va trattata in modo CONTINUATIVO CON STEROIDI NASALI, cosa che non è stata fatta e, di conseguenza, i polipi si sono riformati (purtroppo avviene frequentemente!)
    2. Il Foster 100 (o altri prodotti equivalenti) NON VA MAI SOSPESO essendo il trattamento di elezione nel controllo dell’asma, e, a maggior ragione, se c’è poliposi nasale.
    3. Il Kenacort non va mai usato nell’asma essendo un cortisonico a lunga durata di azione che può dare rilevanti effetti collaterali (cosa che è avvenuta). Solo il medico può stabilire se usare cortisonici, ma solo prodotti non ritardo e consigliati in base a valutazioni cliniche.
    Per poterle essere maggiormente d’aiuto quindi necessiteremmo di ulteriori informazioni quale ed esempio se lei è seguito da un medico o da un centro specialistico, se ha avuto prescritto il farmaco di recente o da tempo etc.
    Se è in carico ad un centro specialistico le consigliamo di prenotare una visita pneumologica con prove respiratorie e un controllo dall’Otorino e di ritagliarsi con il suo medico alcuni minuti per approfondire queste sue più che giustificate necessità di conoscenza a noi esposte.
    Se invece non fosse seguito da un centro specialistico, sono certo che l’Associazione se dirà in quale città risiede, sarà in grado di metterla in contatto con il centro specialistico più vicino a lei.
    A presto e ci tenga informati

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)