Homepage I nostri Forum ASMA Consigli medici Soggetto fragile, asma e Covid

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • LalliFra82LalliFra82
      Partecipante
      Post totali: 1

      Salve, volevo chiedervi se potete aiutarmi a capire se mio figlio rientra tra i soggetti fragili.
      Lui, oltre ad avere allergie alimentari e respiratorie, è affetto da duodenopatia cronica aspecifica, asma allergica per la quale fa cure giornaliere con antistaminico, corticosteroidi e antileucotrienici mentre, al bisogno, assume broncodilatatore e cortisone.

      Grazie e buona serata

    • Dott.ssa Chiara AllegriniDott.ssa Chiara Allegrini
      Moderatore
      Post totali: 5

      Gent.ma,

      La circolare numero 13 del 4 settembre 2020, firmata dal Ministero delle Politiche Sociali e dal Ministero della Salute definisce lo stato di fragilità come quella condizione dello stato di salute di un individuo caratterizzata da patologie preesistenti tali da poter determinare, in caso di infezione da COVID19, un esito più grave o infausto della malattia.

      Nonostante le comorbilità di suo figlio, risulta importante comprendere il controllo della malattia. Qualora infatti suo figlio avesse un buon controllo clinico della malattia con la terapia prescrittagli, non risulterebbe necessariamente ascrivibile a “soggetto fragile”.

      Per tale motivo, credo che sia utile affidarsi al proprio Medico Curante, o allo Specialista Pneumologo o Allergologo di fiducia, per poter pianificare una adeguata strategia terapeutica e comportamentale per suo figlio.

      A disposizione per ulteriori chiarimenti

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.